La festa dell’Immacolata Concezione

Martedì 29 novembre abbiamo iniziato la ‘Novena dell’Immacolata Concezione di Maria SSma’ di cui celebreremo la festa giovedì 8 dicembre prossimo.

Per l’occasione, stiamo preparando, con il Comitato Feste e i Collaboratori della Parrocchia, un programma ben articolato che vi presentiamo…

Approfittiamo per invitare tutti coloro che volessero partecipare alla Processione in abiti confraternali, di dare la propria disponibilità al parroco al fine di organizzare al meglio il Sacro Corteo.

Vi aspettiamo per celebrare insieme nella fede la solennità di Maria SSma, Madre di Dio e nostra e vivere una giornata di amicizia e fraternità.

Incontro al Signore che viene

Inizia il Tempo dell’Avvento e, con esso, il nuovo Anno Liturgico. Accendiamo progressivamente le quattro ‘luci’ che illuminano il cammino verso il Signore che viene.

Certo, facciamo memoria della Sua prima venuta nella carne mortale, ma, soprattutto, attendiamo vigilanti il Suo ritorno glorioso alla fine dei tempi.

Impegniamoci, perciò, a vivere questo Tempo Forte nella preghiera, nella carità e nella fede autentica, approfittando di ogni occasione di grazia che ci viene offerta.

Di seguito, il programma di questi Giorni Santi per celebrare il mistero e camminare insieme incontro al Signore che viene.

La lettura orante della Bibbia

Da lunedì 24 ottobre riprendiamo la lettura orante della Bibbia per i giovani e gli adulti. La Lectio Divina è un esercizio utile alla conoscenza della Scrittura e alla preghiera di ascolto della Parola di Dio.

Ci vediamo nella chiesa parrocchiale tutti i lunedì (tranne se diversamente indicato), alle ore 21.00, per la preghiera e l’approfondimento dei testi biblici che vengono di volta in volta proposti.

invitiamo tutti a valorizzare questo momento di ascolto sia perché la conoscenza delle Scritture è conoscenza (nel linguaggio biblico vuol dire ‘amore’…) di Cristo Signore, sia perché la meditazione dei testi biblici ci aiuta a vedere le realtà che ci circondano con gli occhi di Dio e a crescere nella santità a cui siamo chiamati.

Riparte il nuovo anno catechistico

Sabato 15 ottobre, alle ore 16.00, con la santa Messa per bambini, ragazzi e famiglie, iniziamo il nuovo anno catechistico e conferiamo il mandato ai catechisti – ma anche ai ragazzi e alle famiglie – per questo nuovo cammino insieme. Ricominciamo, così, le attività formative per tutte le età.

Da sabato 22 ottobre, poi, dalle ore 15.00 alle ore 16.00, inizieremo i cammini nei diversi gruppi per l’Iniziazione Cristiana. Ci stiamo organizzando per allestire le sedi dei diversi gruppi in Oratorio (ex-tribunale) e alla Canonica.

I ragazzi di II, III e IV elementare si incontreranno in Oratorio all’ex-tribunale.

Quelli di V elementare e I e II media, invece, si ritrovano nella Casa Canonica, dove abbiamo sistemato alcune stanze al piano superiore.

Domenica 23 – e tutte le domeniche e le feste importanti – ci ritroviamo in chiesa alla santa Messa delle ore 11.15, per vivere l’incontro con Gesù insieme ai fratelli e sorelle della comunità.

Vi aspettiamo per ripartire insieme alla grande… e, mi raccomando: passate parola a tutti!

Metti in evidenza il post

Le feste dei Santi Patroni

Questo il programma definitivo della festa patronale. Proprio oggi (martedì 6 settembre) abbiamo avuto tutte le autorizzazioni del caso e possiamo ufficializzare ogni cosa.

I festeggiamenti in onore della Madonna e dei Santi Patroni devono essere occasione di fraternità autentica e di servizio. Celebrare Maria SSma e i Santi significa riconoscerne la ‘grandezza’ ed imitarne le ‘virtù’ per rassomigliare a Cristo.

Questa è la vocazione alla santità a cui tutti siamo chiamati. E di questo la Madonna e i Santi sono nostri modelli… Buona festa a tutti!

La Settimana Santa

Tutti gli appuntamenti che dalla Domenica delle Palme e della Passione, attraverso il grande Triduo pasquale, ci accompagna alla Domenica della Risurrezione per aiutarci a vivere in pienezza la Pasqua di Gesù affinché diventi anche la ‘nostra’…

Gli Esercizi Spirituali per il popolo

Ci avviciniamo alla Settimana Santa e alla Pasqua. Per prepararci intensamente a vivere tali eventi di salvezza, proponiamo gli ‘Esercizi Spirituali per il popolo’.

Si tengono lunedì 4, martedì 5 e mercoledì 6 aprile. Approfondiremo i contenuti della Passione di Gesù secondo il Vangelo di San Giovanni che leggiamo il Venerdì Santo.

Questo il programma: ore 8.30 Santa Messa; ore 17.00 Esposizione del SSmo Sacramento e Adorazione personale; ore 18.00 Vespri, catechesi biblica e benedizione eucaristica

Giovedì 7, infine, alle ore 20.30, ci saranno dei sacerdoti in chiesa per le Confessioni pasquali. Poiché durante la Settimana Santa non c’è tempo di confessare, è opportuno che tutti partecipino a questa celebrazione comunitaria.

La Quaresima, tempo di salvezza

Con il Mercoledì delle Ceneri iniziamo solennemente il Tempo della Quaresima, tempo di grazia e di perdono, tempo di lotta e di conversione, tempo di salvezza.

Per quest’anno, possiamo riproporre alcune iniziative che avevamo dovuto sospendere per la pandemia, come le Via Crucis nelle contrade e la Processione del Venerdì Santo.

Ci stiamo organizzando per il Coro del Miserere e quello della Madonna Addolorata, sotto la direzione del M° Alessandro Pento.

Di seguito, il programma delle iniziative per vivere insieme questo cammino penitenziale che ci conduce a celebrare il mistero pasquale di Cristo.

Le solenni Quarantore

Domenica 27 , lunedì 28 febbraio e martedì 1 marzo si tengono le solenni Quarantore, tempo prolungato di adorazione personale del SSmo Sacramento. Questa occasione di grazia ci introduce al tempo di Quaresima che inizia mercoledì 2 marzo con il rito penitenziale della imposizione delle Ceneri.

Andiamo al Signore per affidargli la nostra vita e aprire il cuore in modo da accogliere la sua grazia per lottare contro il male e vincere le tentazioni e ricevere la salvezza per camminare nella via della santità verso il Regno.

La Visita Pastorale

La mattinata di domenica 16 gennaio, l’Arcivescovo mons. Bruno Forte sarà nella nostra parrocchia per la Visita Pastorale. Quest’anno, la Visita ha un carattere Zonale, ma il Presule non vuole far mancare un incontro con le diverse realtà parrocchiali del territorio.

“È mio vivissimo desiderio – ricordava il presule sul Decreto di indizione – che la visita pastorale sia un tempo di vera consolazione per i fedeli e per i sacerdoti: vorrei in tutto ispirarmi al monito dell’Apostolo, che, presentando se stesso e il suo ministero, scrive: «Noi non intendiamo far da padroni sulla vostra fede; siamo invece i collaboratori della vostra gioia» (2 Cor 1,24).

Confermando nella fede quanti mi sono affidati da Dio, vorrei aiutare tutti e ciascuno a scoprire sempre più la bellezza del dono che Cristo è per noi, e a motivare in maniera, il più possibile profonda, la passione dell’annuncio che nasce dalla sovrabbondanza del cuore”.

Questo il programma della mattinata:

Ore 9.30 – Accoglienza del Vescovo nella chiesa madre e incontro con i collaboratori della parrocchia

Ore 10.15 – Incontro con i ragazzi del catechismo

Ore 11.00 – Saluto alle autorità civili e militari

Ore 11.15 – Santa Messa solenne

Preghiera per la Visita Pastorale

Signore, che hai visitato e redento il Tuo popolo, aiutaci a vivere come tempo di grazia la visita del Pastore che hai voluto per noi, riconoscendovi un dono del Tuo amore infinito.

Fa’ che essa accenda sempre più nei cuori il desiderio di Te, e faccia approfondire o conoscere a tutti la gioia che viene dal sentirsi raggiunti dalla Tua misericordia.

Manda il Tuo Spirito su di noi, perché siamo un cuor solo e un’anima sola, in modo che la voce del nostro Pastore, Vescovo e Padre delle nostre anime, sia voce di tutta la Chiesa, che accoglie, perdona, salva e accompagna ai pascoli della vita eterna.

Per la grazia di questa visita, Padre, la nostra comunità sia sempre più Tuo popolo in cammino sulla via della Bellezza, anticipazione della Patria promessa ed attesa.

Ci assista con la Sua intercessione la Vergine Maria, Madre della Chiesa, ci accompagnino i nostri patroni, l’Arcangelo Michele e San Giustino, e tutti i Santi.

Amen. Alleluia

+ Bruno, Padre Arcivescovo